Sonno e benessere

Lo studio sui disturbi del sonno nelle donne, nasce dall’osservazione delle diverse caratteristiche comportamentali legate al genere maschile e femminile.

Si è evidenziato che questi atteggiamenti differenti influenzano il riposo.

Per questo motivo si è ritenuto necessario intraprendere una ricerca di genere per il problema “sonno”.

 

Nell’ultimo decennio abbiamo assistito a rapidi progressi nella cura dei problemi del sonno e dei ritmi circadiani, soprattutto da quando si è compreso il ruolo essenziale che il sonno ha sulla salute, sul benessere, sulla produttività e sulla sicurezza delle persone.

Il punto di svolta è stata la crescente consapevolezza dell’influenza che il sonno esercita in quasi tutti i processi biologici e comportamentali delle molecole, delle cellule e dei sistemi funzionali legati alla fisiologia e al meccanismo dell’intero corpo.

È dimostrato infatti che la durata breve del sonno e le interruzioni circadiane sono collegate ai principali problemi di salute della nostra società moderna quali: obesità, malattie cardiovascolari, diabete, ictus, cancro, malattie mentali e demenza. La cattiva qualità del riposo può avere effetti deleteri sulla salute mentale e fisica.

SCOPRI IL CHECK UP INSONNIA
SCOPRI IL CHECK UP APNEE E RUSSAMENTO

I fattori che influenzano i disturbi del sonno nelle donne

I fattori biologici, sociali e ambientali che influenzano il sonno sono molti e variano nel corso della vita a seconda dell’età, del sesso e / o del genere.

La parola sesso si riferisce allo stato biologico femminile o maschile, mentre il genere si riferisce a atteggiamenti, sentimenti e comportamenti che una determinata cultura associa al sesso biologico di una persona. Il genere è radicato nella biologia e plasmato dall’ambiente e dall’esperienza.

Le distinte esperienze sociali e ambientali delle donne e degli uomini possono contribuire alle differenze di sonno.

Le donne e gli uomini possono avere gli stessi problemi di sonno, ma presentare sintomi diversi. Pertanto diventa necessario un bisogno di screening, diagnosi e trattamenti esclusivi per uomini e donne.

Sfortunatamente, queste esigenze di genere non sono ancora state evidenziate anche se potrebbero migliorare significativamente la salute del sonno.

Prenota una visita specialistica

I disturbi del sonno nel mondo femminile

La “Society for Women’s Health Research” ha recentemente pubblicato una guida che concentra le proprie ricerche sullo studio dei problemi del sonno nel mondo femminile.

L’obiettivo principale di questa guida è di attirare l’attenzione sui problemi di salute del sonno nelle donne con lo scopo di migliorare la diagnosi, il trattamento, la gestione del sonno, dei disturbi del sonno e del ritmo circadiano.

L’altro fine è quello di stimolare le discussioni tra gli operatori sanitari e i loro pazienti per rispondere meglio alle esigenze di sonno delle donne.

Tre sono le principali tematiche affrontate:

Ultimo aggiornamento: 31 Gennaio 2018|